Google, Intel e Tag Heuer replica si uniscono per competere con Apple Orologi

TAG-Heuer-replica-1

Google, Intel e Tag Heuer hanno creato un’alleanza per creare orologi intelligenti pensando al mercato del lusso. Dieci giorni dopo la presentazione dell’orologio Apple, arrivano le prime reazioni del settore. Solo un anno fa Google ha presentato Android Wear. Un software che ha gettato le basi su come orologi e abbigliamento dovrebbero funzionare in futuro. Tutti i modelli presentati finora sono stati spostati in un fork tra 200 e 450 euro. L’irruzione del modello Apple, che oscilla tra i 400 ei 10.000 euro, ha fatto cambiare il ritmo al settore.

L’orologio di lusso era, fino all’irruzione di Apple, un territorio dominato dall’industria svizzera. Questa alleanza è la prima che collega Silicon Valley, con Intel, uno dei veterani nella produzione di chip e Google, creatori del software, con Tag Heuer, un orologiaio svizzero che fa parte del gruppo LVMH, il cui catalogo di marchi include Dior , Louis Vuitton o Moët Chandon. Jean Claude Biver, CEO di Tag Heuer replica , è stato incaricato di presentare l’accordo durante Baselworld, la fiera più importante del settore tenutasi a Basilea (Svizzera).

Intel, uno dei principali produttori di chip per computer, è stato lento ad unirsi all’ondata di telefoni cellulari e tablet. Tuttavia, ha ripreso il passo con due processori progettati per i wearables, prima Edison e poi il modello più avanzato. Curie, così come la creazione di un concorso di idee per promuovere questo campo. Un anno fa hanno acquistato Basis, un orologio da polso, un precursore degli attuali modelli più avanzati, incentrato sulla misurazione dei dati relativi alla salute. Durante il MWC di Barcellona, in un’intervista con EL PAÍS, Brian Krzanich, CEO di Intel, ha sottolineato il suo interesse in questo campo con un’alleanza con Fossil, una società di accessori e orologi dagli Stati Uniti che ha già provato a creare un modello con caratteristiche dell’agenda elettronica nel 2003.

Google, il cui software è riuscito a inserire solo un milione di dispositivi. Cerca di aumentare la sua diffusione oltre i tradizionali produttori di elettronica che sono già dalla sua parte. LG, Sony e Motorola, il cui modello 360 è il più popolare.
TAG-Heuer-replica@http://www.replicaorologinegozio.com
Una profezia che si realizza

Questa mossa si adatta alla strategia di Apple. Alla fine del 2014, Jony Ive, il guru del design di Apple, ha dato un tocco di attenzione con alcune affermazioni controverse. Sottolineando che l’industria tradizionale dell’orologio da polso svizzero avrebbe dovuto cambiare il passo in cui veniva mostrato il modello in cui lavoravano. La profezia è soddisfatta ma non sono state date date approssimative sull’arrivo di alcun frutto di questa unione. Apple ti lascerà toccare, testare e prenotare il tuo orologio dal 10 aprile e sarà in vendita il 24.

Secondo gli analisti di Citi, il mercato degli replica orologi intelligenti raggiungerà i 10 miliardi di dollari nel 2018. Durante la presentazione del 9 marzo, ha sottolineato l’importanza di questa nuova categoria di prodotti che vuole ripetere il successo di iPod. IPhone e iPad: “Ci siamo proposti di fare il miglior orologio al mondo. È incredibilmente personalizzabile, ma anche accurato. Imposta automaticamente il tempo, con solo un margine di errore di 50 millisecondi. “

orologireplica

Lascia un commento